QuiRebbio

Esplode tubo, guasto al teleriscaldamento a Rebbio

Pompieri e tecnici e tecnici di Comocalor in via Parrocchiale a Como

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guasto al teleriscaldamento di Como in zona Rebbio. Nel pomeriggio di sabato 6 gennaio 2018 i vigili del fuoco sono intervenuti in via Parrochiale 11, davanti alla chiesa di San Martino, per la segnalazione di un problema a una tubazione. Il guasto è risultato riguardare un tratto della rete di tubature dell'impianto di teleriscaldamento che è gestito dall'azienda ComoCalor (società afferente al gruppo Acsm-Agam). I tecnici di ComoCalor, dunque, allertati dai pompieri si sono messi subito al lavoro per ripristinare il normale funzionamento del teleriscadamento. Il fumo che fuoriusciva dalla strada era dovuto al calore dell'acqua che scorre nella tubatura danneggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

Torna su
QuiComo è in caricamento